Ezio Gribaudo | Biografia: 1958
Sito web ufficiale dell'artista Ezio Gribaudo
977
post-template-default,single,single-post,postid-977,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-line-through,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Biografia: 1958

Alla Galleria Circolo degli Artisti di Biella tiene una precoce ”antologica”, esponendo 38 opere, paesaggi e figure, eseguite fra il ’54 e il ’58, e in parte almeno stilisticamente vicine al ”clima” teso ed esasperato del Realismo Esistenziale. Viaggio a Parigi dove non solo visita musei e gallerie d’arte ma acquista un disegno di Toulouse-Lautrec. È la prima opera di una collezione straordinaria, in seguito arricchita, per oltre trent’anni, da continue e tempestive acquisizioni che includono opere di Lucio Fontana, Alberto Burri, vari espressionisti astratti americani, i protagonisti delI’informale francese, futuristi come Giacomo Balla e molti altri. Una collezione costruita non in omaggio a una o più tendenze artistiche ma come espressione di stima, amore, amicizia personale o affinità di linguaggio nei confronti dei più vari artisti. Matrimonio con Lietta Fossati.