Biografia; 1987

Oltre alle mostre personali al Museo Revoltella di Trieste e alla Galleria Bergamini di Milano, partecipa alla Quarta Rassegna Nazionale Carnevale e Maschere, di Viareggio, alla Dodicesima Expo Arte di Bari, al Premio Nazionale d’Arte Contemporanea Città di Campobello di Mazara, a Campobello di Mazara, alla XXX Biennale Nazionale d’Arte, di Milano, alla rassegna collettiva Nero e Oro, organizzata dalla Civica Galleria d’Arte di Portofino, e a Voglia di Pace, una esposizione a cura della Galleria Comunale d’Arte Marzabotto di Sesto Fiorentino. Insieme a Francesco Forte fra il 1986 e il 1987 compie una serie di viaggi in Africa, visitando venti paesi ed eseguendo migliaia di schizzi e disegni. Un’autentica cartografia fra realtà e immaginazione, pubblicata come materiale illustrativo del volume Amiamo l’Africa, di Francesco Forte, edito dalla De Agostini in questo stesso anno. Collabora con Luciana Gentilini per la pubblicazione della monografia su Franco Gentilini (Fabbri Editori). L’amicizia che già l’aveva legato all’artista, con cui nel 1966 aveva realizzato il volume Gentilini per le edizioni Fratelli Pozzo, si rinnova nei confronti della vedova.

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Leave a Reply