delete

Janus

[…] Ezio Gribaudo già in più d’una occasione aveva presentato i risultati del suo operare (i logogrifi, specialmente) che non è qui il momento di riesaminare, poiché appartengono ad un passato ben delimitato, ed ora aggiunge al suo discorso una nuova categoria di espressione, i metallogrifi, che richiedono evidentemente una risposta alla loro provocazione. Si tratta infatti di forme incluse in una materia vista nel suo dinamismo, nel suo continuo spostarsi tra l’indifferenza e la passionalità dello spirito, tra il giuoco, come sottile provocazione delle...