ENOTECA REGIONALE DEL BAROLO

ENOTECA REGIONALE DEL BAROLO

 

 “UN’ANNATA ALLA VOSTRA ATTENZIONE”:  ALL’ENOTECA REGIONALE DEL BAROLO  MONICA LARNER MADRINA D’ECCEZIONE PER IL BAROLO 2010 

La giornalista sarà l’ospite d’onore il 1 giugno, per la presentazione della nuova annata del “re” dei vini 

Dal 1 al 7 giugno, grande banco d’assaggio dedicato al Barolo 2010 

A partire dal 1 giugno torna a Barolo “Un’Annata alla Vostra Attenzione”, il tradizionale evento organizzato dall’Enoteca Regionale del Barolo in collaborazione con l’Assopiemonte DOP&IGP, che quest’anno presenterà agli operatori del settore e al grande pubblico il Barolo 2010 messo a di-sposizione dai produttori aderenti e avrà come testimonial d’eccezione Monica Larner, “italian Reviewer” scelta da Rober Parker per la rivista The Wine Advocate, una delle più note ed influenti al mondo in fatto di vino. 

IL BAROLO 2010 SELEZIONE UFFICIALE DELL’ENOTECA REGIONALE DEL BAROLO 

Nei giorni scorsi, la convocazione del Comitato Tecnico ha dato il via all’ultimo mese di preparativi, assolvendo il complicato ed impegnativo compito di valutare i 20 campioni di Barolo 2010 scelti per l’occasione ed individuare quello più rappresentativo per la “Selezione Ufficiale”, la partita numerata di bottiglie e magnum che verrà “sigillata” con tappo anonimo, “vestita” da un’etichetta artistica ed utilizzata come bottiglia istituzionale negli eventi e nelle manifestazioni dell’Enoteca.

Commenta Federico Scarzello, Presidente dell’Enoteca Regionale del Barolo: “Come sempre il la-voro dei nostri tecnici ed esperti degustatori è stato prezioso. Ringraziamo pertanto Giovanni Bres-sano, Gianluca Colombo, Armando Cordero, Luca Faccenda, Giancarlo Germano, Lorenzo Tablino e Gianluca Viberti (in ordine alfabetico), perché con la consueta competenza hanno svolto un ottimo lavoro data la straordinaria qualità dei vini. Si è trattato della prima sessione dopo il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del novembre scorso e per l’occasione abbiamo inserito alcune nuove professionalità che hanno interagito molto positivamente e hanno contribuito a confermare il ruolo centrale della Commissione Tecnica non solo nella scelta della Selezione Ufficiale, ma anche nelle degustazioni di ammissione e di controllo della qualità che sono alla base di ogni Enoteca Regiona-le.” 

Archiviata la scelta del Barolo Istituzionale, si procede ora alla definizione dell’etichetta artistica che ne dovrà vestire la bottiglia. Dopo artisti come Beverly Pepper, Park Eun Sun, Mikhail Shemya-kin, Kyoji Nagatani e Joe Tilson, sarà il torinese Ezio Gribaudo a valorizzare con la sua creatività l’immagine dell’ultima annata in commercio e a giudicare dalle bozze visionate fino ad ora il risul-tato sarà decisamente delicato ed evocativo allo stesso tempo.

 

Comments are closed.