delete
9 luglio – 4 settembre – Dinosauri di Ezio Gribaudo.

9 luglio – 4 settembre – Din...

Dal 9 luglio al 4 settembre 2016 la Civica Galleria d’Arte Contemporanea Filippo Scroppo ospita la mostra Dinosauri di Ezio Gribaudo.   Ezio Gribaudo (Torino, 1929). Un artista, editore, collezionista, promotore culturale e viaggiatore instancabile che ha attraversato la storia dell’arte del XX secolo. Un uomo che ha saputo raggiungere la notorietà internazionale senza perdere mai la sua libertà di pensiero. Ultimo riconoscimento internazionale dell’aprile 2016, a Los Angeles riceve il prestigioso premio alla carriera Lifetime...
delete
DYNAMIC – Arte in movimento tra vibrazioni e geometrie

DYNAMIC – Arte in movimento tra vi...

Sabato 21 maggio 2016  alle ore 17.30 presso il Museo del Paesaggio Torre di Mosto (Ve) località Boccafossa  – si inaugura la mostra:   DYNAMIC Arte in movimento tra vibrazioni e geometrie   L’esposizione, curata da Stefano Cecchetto, intende sviluppare una ricognizione sugli artisti e sui movimenti che hanno tracciato le avanguardie del Novecento fino ad arrivare a un’indagine sui nuovi linguaggi del contemporaneo. Nell’ambito dei concetti espressi nella mostra del 1959 a Palazzo Grassi: Vitalità nell’arte, promossa dal Centro...
delete
L’arte di Ezio Gribaudo e i “Teatri della Memoria” in Texas

L’arte di Ezio Gribaudo e i “Teatri dell...

Intervista con un ambasciatore dell’arte contemporanea in America L’archeologia della conoscenza e dell’esperienza umana sono i temi principali delle opere di Ezio Gribaudo, che a Lubbock (Texas) sono in mostra fino al 28 maggio al Louise Hopkins Underwood Center for the Arts. La curatrice della mostra “Ezio Gribaudo’s Theaters of Memory” ha intervistato l’artista torinese Ezio Gribaudo. Foto: Matteo Imbriani di Victoria Surliuga – 9 aprile 2016 L’arte italiana contemporanea negli Stati Uniti ha trovato un ambasciatore in Ezio Gribaudo, i cui...
delete
Ezio Gribaudo’s Theaters of Memory

Ezio Gribaudo’s Theaters of Memory

Ezio Gribaudo’s Theaters of Memory April 1 – May...
delete
Gribaudo – La Figura a Nudo

Gribaudo – La Figura a Nudo

Gribaudo – La Figura a Nudo opere dal 1951 al 2015 A cura di Edoardo Di Mauro Pinacoteca Albertina  – Dal 18 marzo al 17 aprile 2016 La mostra di Ezio Gribaudo presso le sale della Pinacoteca Albertina, intitolata “La figura a nudo. Opere dal 1951 al 2015”, affronta uno specifico tema della produzione dell’artista torinese, importante ma fino ad oggi non sufficientemente approfondito, quello, per l’appunto, del nudo, di cui l’artista fornisce una originale interpretazione. Le “figure a nudo”, coprendo un arco di tempo corrispondente alla carriera dell’artista,...
delete
Ricordi Futuri – 25 Gennaio – 29 Maggio

Ricordi Futuri – 25 Gennaio –...

La mostra rimarrà aperta dal 25 Gennaio al 29 Maggio 2016. Orari: da martedì a domenica 10:30 – 18:30 (fino al 28 Febbraio); 9:30 – 19:30 (dal 1 Marzo) Apertura straordinaria lunedì 25 Gennaioinfo@palazzomazzetti.it – www.palazzomazzetti.it tel. 0141 530403Scarica qui il comunicato stampa: http://dropcanvas.com/8mzlt Copyright © *|ricordi futuri_2016|* Ermanno Tedeschi Gallery, All rights...
delete
Postwar Era: A Recent History; Homages to Jack Tworkov and Claire Falkenstein

Postwar Era: A Recent History; Homages t...

January 23–April 4, 2016 This exhibition offers a fresh perspective on American and European art in the period between the end of World War II and 1979. Drawn from the collection of Peggy Guggenheim as well as acquisitions by the Guggenheim Foundation after her death, the works on view—some of which are infrequently exhibited—will be grouped and matched based on theme, style, and affinity. The exhibition draws on a sensibility that goes beyond canonical art movements and trends, comparable to the refined approach that Peggy Guggenheim learned and cultivated through her...
delete
Ezio Gribaudo

Ezio Gribaudo

Ezio Gribaudo Uno studio costruito su misura con l’architetto Andrea Bruno. Uno spazio testimone di incontri eccezionali. Un luogo dell’invenzione. Dialoghi (d’arte e non solo) con un uomo straordinario. VISUALIZZA L’ARTICOLO (PDF)