delete

Biografia: 1995

La mostra sul Carnevale Marino viene riproposta, con una trentina di opere, a Genova alla Galleria Il Leudo. Ancora Francesco Forte ricorda ”.. Egli ora disegna, dipinge e stempera i suoi cavalli, i suoi dinosauri, i suoi carnevali marini, con pesci tondi, oblunghi, trapezoidali e scampi rossi assiepati, di tutti i colori, che brillano su tele, su fogli di carta, su cartoni e ancora su pietre lisce e su pareti di case”. In aprile-maggio inaugura a New York da Stubbs Books and Prints Gouaches and watercolor opere su carta e libri d’artista, esemplari unici e...
delete

Biografia: 1996

Espone ancora le Mimose a Mentone sempre negli spazi del Musée National d’Histoire Naturelle Val Rahmeh. Per celebrare i trent’anni dal premio alla Biennale di Venezia, gli vengono dedicate due importanti mostre a Canelli e a Torino. Il Museo Gancia di Canelli ospita nei suggestivi spazi delle sue cantine una selezione di 94 opere dal 1966 al 1996: logogrifi, metallogrifi, nature morte su iuta. La mostra è accompagnata da un calendario (1997) con testo di Francesco Forte e da un video per la regia di Willy Darko. Alla Galleria Narciso di Torino presenta...
delete

Biografia: 1997

Alla Galleria Bac-Saint Germain, ancora a Parigi, espone opere più recenti, in una personale curata da Xavier de Coulange. A Palazzo Lomellini di Carmagnola (TO), presenta Deserti-miti e memorie di viaggio, dove i protagonisti sono l’Egitto e la Terra Santa, Petra, le piramidi e gli sconfinati deserti, resi tramite una manipolazione di carte, flani, iute e collages, in opere di grande suggestione. Viene donata al Comune di Carmagnola la scultura Dinosauro. Da Conzano all’Australia – cent’anni di memorie è il tema della mostra tenutasi a Conzano...
delete

Biografia: 1998

A Torino con 20 opere Omaggio a Botero, inaugura la saletta d’Arte Vianzone (febbraio). Organizza per Giugiaro Design la rassegna dell’artista russo Mihail Chemiakin Il Carnevale di san Pietroburgo e dintorni (aprile). Inoltre, presentato da Annalisa Cima, è presente a Milano presso la Galleria Zonca & Zonca con l’esposizione Logogrifi 1966 -1988. Partecipa alla mostra collettiva 14 Artisti del gruppo Art Autre presso la Fondazione Over Studio a Torino e alla mostra Dipinti di piccolo formato presso la Saletta d’arte Vianzone a Torino. A Buenos...
delete

Biografia: 1999

Mostra collettiva alla Fondazione Katinca Prini di Genova (aprile). A Spoleto, in occasione del Festival dei Due Mondi, si inaugura al Carcere del Sant’Uffizio Logogrifi, Totem ed altre partiture. Una mostra, ambientata nel contesto suggestivo delle celle e altri ambienti nei quali i detenuti di varie epoche avevano lasciato traccia del loro passaggio in graffiti, scritte e immagini come segni di speranza e di preghiera. Gribaudo vi espone la serie completa di Logogrifi in legno di tiglio (1980), alcuni Teatri della memoria soprattutto realizzati negli anni Ottanta...
delete

Biografia: 2000

Sono i versi di Bruno Munari ad accompagnare la mostra Alberi alla Galleria Micrò di Torino. Vince il secondo premio assoluto alla Mostra Internazionale d’Arte contemporanea di Santhià. Riceve la cittadinanza onoraria dal Sindaco di Conzano Emanuele Demaria (13 dicembre). Partecipa alla mostra Natività d’Autore, i presepi del 2000 a Villa Vidua, Conzano, (dicembre 2000). Mostra collettiva Musée Manifeste, Rocca di Costigliole d’Asti.