Mercedes Viale Ferrero – Ezio Gribaudo il peso del Concreto – 1968
Sito web ufficiale dell'artista Ezio Gribaudo
1097
post-template-default,single,single-post,postid-1097,single-format-standard,stockholm-core-1.2.1,select-theme-ver-6.8,ajax_fade,page_not_loaded,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-line-through,side_area_uncovered,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Mercedes Viale Ferrero – Ezio Gribaudo il peso del Concreto – 1968

[…] Le sue immagini di un bianco puro, assoluto, nascono utilizzando strumenti di lavoro: ma di un lavoro che a Gribaudo è caro, per mezzo del quale egli esprime la sua felicità creativa. E chi guarda i bianchi di Gribaudo si sente trasportato in una dimensione di limpida serenità e di libera fantasia, in un mondo mitico e magico, miracolosamente scampato al nero ed alle sue inquietanti implicazioni.