Saluto a Ezio Gribaudo
Sito web ufficiale dell'artista Ezio Gribaudo
4263
post-template-default,single,single-post,postid-4263,single-format-standard,stockholm-core-1.2.1,select-theme-ver-6.8,ajax_fade,page_not_loaded,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-line-through,side_area_uncovered,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Saluto a Ezio Gribaudo

 

Con grande tristezza comunichiamo la scomparsa avvenuta il 18 luglio 2022, all’età di 93 anni, di Ezio Gribaudo, Presidente Onorario dell’Accademia Albertina, artista di fama internazionale, padre della nostra Presidente Paola Gribaudo.

Ezio Gribaudo, la cui arte ha portato in alto il nome di Torino nel mondo, è stato un artista in grado di rivendicare sempre la sua autonomia di giudizio e di pensiero, il rigore di un percorso artistico sincero e consapevole, pronto al dialogo ed al confronto.
Gribaudo nasce a Torino nel 1929, svolge gli studi al Liceo Artistico e, per un breve periodo, all’Accademia di Brera, per passare poi alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.

L’artista si è contraddistinto per uno sperimentalismo eclettico, in sintonia con le istanze più avanzate dell’avanguardia novecentesca, rivendicanti una stretta relazione tra arte e vita.
Il suo percorso artistico può essere sintetizzato, da un lato, da due simboli della modernità rinascimentale: Gutemberg e Piero della Francesca. Il primo, inventore dell’”uomo tipografico”, rende Gribaudo conscio dell’importanza della diffusione del libro e della cultura, il secondo è l’artista colto ed ermetico per eccellenza, campione dell’uso antropocentrico e volumetrico della prospettiva, testimone del suo tempo ma di pari pronto a celare il reale dietro la magia del simbolo e la sospensione metafisica dell’immagine.

Infatti da un lato Gribaudo porterà avanti con grande successo un’attività e di editore di libri d’arte di alto livello, di cui sarà valida prosecutrice la figlia Paola, mentre il suo percorso di sperimentatore artistico, corroborato dalla frequentazione dei grandi maestri del Novecento, come Lucio Fontana, Pablo Picasso, Jean Dubuffet, Henry Moore, Francis Bacon, per citarne alcuni, lo porterà dapprima a cimentarsi con originali prove tra Informale e pop, con un costante sotteso richiamo al classico, poi ad elaborare dei “brand” di lavoro che rimarranno costanti nel tempo, come i “Logogrifi”, i “Metallogrifi”, i “Teatri della Memoria”, i “Dinosauri” , in una iconografia in bilico tra presenza ed assenza, tra immagine ed astrazione.

Ezio Gribaudo è stato uno degli artisti italiani più attivi a livello internazionale nel secondo Novecento: innumerevoli le sue partecipazioni a prestigiose rassegne pubbliche e private e le onorificenze ricevute. La sua morte coincide con la pubblicazione di una ampia autobiografia pubblicata da Skira “La Bellezza ci salverà”.

Il suo esempio di artista geniale, aperto, autenticamente cosmopolita, sempre disponibile all’ascolto ed al confronto, rimarrà saldo nella memoria dell’Accademia Albertina.

La camera ardente, per un ultimo saluto al maestro, sarà allestita nel Salone d’Onore dell’Accademia Albertina, mercoledì 20 luglio dalle h. 10 alle h 13.
I funerali si svolgeranno giovedì 21 luglio alle h. 10.30 presso la Chiesa della Gran Madre a Torino.

Il Direttore Edoardo Di Mauro
I Vice Direttori Laura Valle Salvo Bitonti

Dal web un saluto a Ezio Gribaudo

 

Torino, le condoglianze del club per Ezio Gribaudo

Con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il Torino “si stringe con affetto intorno alla famiglia Gribaudo per la scomparsa di Ezio Gribaudo, da sempre orgoglioso tifoso del Toro”…

Fonte: Tuttosport

Un viaggio nel magico mondo di Gribaudo, l’artista capace di tornare bambino

Si è spento dopo avere vissuto almeno cinque vite nei suoi 93 anni…

Fonte: La Stampa

L’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino ricorda la figura di Ezio Gribaudo

L’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino ricorda la figura di Ezio Gribaudo, scomparso a 93 anni.

Presidente Onorario dell’Accademia Albertina, artista di fama internazionale, padre della nostra Presidente Paola Gribaudo…

Fonte: Quotidiano Piemontese

La scomparsa di Ezio Gribaudo

L’intensa, ampia e coinvolgente ricerca espressiva di Ezio Gribaudo, scomparso al 93 anni, fa parte indissolubilmente alla città di Torino, e non solo, dove era nato il 10 gennaio 1929.

Una stagione, la sua, irripetibile dall’incontro con Picasso alla collana d’arte dei Fratelli Pozzo, dalla formazione all’Accademia di Brera…

Fonte: 100 Torri

Morto l’artista ed editore Ezio Gribaudo

“Circondato dal calore della sua famiglia, si è serenamente spento all’età di 93 anni il Maestro Ezio Gribaudo“: così il mondo dell’arte e della cultura perde il 18 luglio 2022 una figura di grande rilievo che, a cavallo di due secoli, ha segnato inedite pagine di storia italiana come artista, editore, collezionista…

Fonte: Artribune

Morto Ezio Gribaudo, l’artista ed editore aveva 93 anni

È scomparso a 93 anni Ezio Gribaudo, artista e organizzatore di cultura dai collaudati rapporti internazionali e presidente onorario dell’Accademia Albertina…

Fonte: La Repubblica

Morto Ezio Gribaudo, collaborò con Chagall e de Chirico

È morto Ezio Gribaudo, artista e editore torinese di 93 anni, che collaborò con Chagall, de Chirico, Fontana, Peggy Guggenheim, Miró, Moore. Ieri il decesso, nei giorni immediatamente successivi alla pubblicazione della sua autobiografia, “La bellezza ci salverà”, edita da Skira…

Fonte: Ansa

L’addio a Ezio Gribaudo: la sua Torino, un’opera d’arte

Pittore, incisore, collezionista ed editore. Ha collaborato con Chagall, Mirò, Duchamp e de Chirico. A 93 anni conservava il gusto della meraviglia: “Mi basta guardare la città dalle vetrate del mio studio”…

Fonte: La Stampa

Addio a Ezio Gribaudo: l’artista ed editore torinese aveva 93 anni

È morto Ezio Gribaudo, artista e editore torinese di 93 anni, che collaborò con Chagall, de Chirico, Fontana, Peggy Guggenheim, Miro, Moore. Ieri 18 luglio il decesso, nei giorni immediatamente successivi alla pubblicazione della sua autobiografia, «La bellezza ci salverà», edita da Skira…

Fonte: Corriere Torino

Ezio Gribaudo – Benemerito della Cultura e dell’ Arte

Con infinita tristezza l’annunciano la moglie Lietta, i figli Paola, Carlo, Alessandra con il marito Gregorio e il nipote Francesco. La camera ardente sarà allestita presso l’Accademia Albertina mercoledì 20 luglio dalle ore 10 alle ore 13. Funerali giovedì 21 luglio ore 10,30 Parrocchia Gran Madre di Dio. Tumulazione nella tomba di famiglia al cimitero di Sassi…

Fonte: Necrologie

Lutto nel mondo dell’arte, addio a Ezio Gibaudo

L’artista ed editore se ne va a 93 anni. Aveva collaborato tra gli altri con Chagall, de Chirico, Peggy Guggenheim, Miró. Innamorato della sua città aveva da poco inaugurato l’opera il “Dinosauro” a Moncalieri…

Fonte: Torino Oggi

Addio a Ezio Gribaudo

Sono stati gli scrittori, da Arpino a Fruttero & Lucentini, da Ceronetti a Oddone Camerana, a svelare, sotto l’apparenza di una città razionalmente proiettata verso la tecnologia e l’industria, una Torino più irregolare, a tratti inquietante, abitata da genialità irrequiete. Ezio Gribaudo, spentosi ieri a 93 anni, era uno degli artisti che facevano parte di quel coté eccentrico del capoluogo sabaudo…

Fonte: Il giornale dell’Arte

Morto a 93 anni l’artista Ezio Gribaudo, figura storica dell’editoria d’arte

Artista sperimentatore, tra Informale e Nuovo Realismo, editore dalle idee innovative, intellettuale di amplissimi interessi e orizzonti, legatissimo alla sua Torino, Ezio Gribaudo è morto il 18 luglio, a 93 anni. Nella sua lunga e appassionata vita ebbe modo di collaborare con artisti e personalità della cultura quali Marc Chagall, Giorgio de Chirico, Lucio Fontana, Peggy Guggenheim, Henry Moore…

Fonte: Exibart

Gribaudo, genio generoso che ha reso l’editoria arte

È morto il 18 luglio scorso l’artista, editore e collezionista Ezio Gribaudo. Nato a Torino nel 1929, dopo aver debuttato giovanissimo come pittore, sculture e grafico, per tutta la vita si dedicò allo studio e alla diffusione delle opere di grandi artisti, alla ricerca di un «nuovo umanesimo»…

Fonte: Il Giornale

Il mondo dell’arte piange il torinese Ezio Gribaudo

Si è spento Ezio Gribaudo, artista e editore torinese di 93 anni, che collaborò con Chagall, de Chirico, Fontana, Peggy Guggenheim, Miró, Moore. Ieri il decesso, nei giorni immediatamente successivi alla pubblicazione della sua autobiografia, “La bellezza ci salverà”, edita da Skira….

Fonte: La Voce Torino